29

Maschera viso Barò Wine Mask: recensione, opinioni e dove comprarla

Se hai sempre desiderato avere un viso giovane, fresco e curato, ma non hai mai trovato la maschera che facesse al caso tuo, un trattamento veloce da eseguire e che ben si concili con i ritmi frenetici della tua giornata, smetti di cercare, la soluzione è a portata di mano. Si tratta dell’eccezionale maschera per il viso Barò Wine Mask. Un trattamento dedicato appositamente alla cura del viso, naturale al 100%, come d’altronde sono tutti i prodotti che la Barò Cosmetics lancia sul mercato.

Barò Wine Mask garantisce risultati sicuri e visibili già dalle prime applicazioni, capace di eliminare i segni del tempo, migliorare le occhiaie e le borse sotto gli occhi. Risultati sorprendenti ed impensabili, capaci di regalare un viso ringiovanito, fresco e riposato, la coccola ideale dopo una lunga giornata di lavoro faticosa e impegnativa.

L’elemento principe di questa maschera per il viso è l’estratto di uva rossa coltivata a Barolo. E’ elemento ricorrente nei trattamenti Barò e si rivela un vero toccasana per la pelle del viso grazie alla massiccia presenza di antiossidanti.

 

Acquista Barò Wine Mask in OFFERTA – Ultimi Pezzi Scontati del 40%

Com’è fatta Barò Wine Mask

barò wine mask

E’ una maschera per il viso completamente innovativa, è naturale al 100% ed è in grado di cancellare i segni lasciati sul viso dallo stress e dall’inevitabile trascorrere del tempo.

Sono gli estratti di uva rossa coltivata a Barolo, ricchissima fonte di antiossidanti naturali utili per contrastare i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cutaneo, che hanno un posto di rilievo nella composizione della maschera Barò Wine Mask.

Oltre all’estratto di uva, all’interno della maschera troviamo anche un derivato naturale del mirtillo rosso e l’acido ialuronico. Il mix di questi tre elementi dà vita ad un trattamento estremamente efficace e dallo straordinario potere ringiovanente.

Barò Wine Mask non si presenta come le classiche maschere che siamo abituate a vedere, quelle contenute in tubetti o flaconi da spalmare sul viso, per la quali occorre dosare bene la quantità e controllare il tempo di posa. Barò Wine Mask è realizzata in tessuto preformato, è imbevuta del mix di elementi poc’anzi accennati e va poggiata sul viso quando se ne sente il bisogno. Anche il tessuto, come la lozione di cui è imbevuto, è realizzato in maniera naturale, si compone per metà di viscosa e l’altra metà è in cellulosa. Questi due elementi creano una fibra ecologica e naturale tant’è che dopo l’uso può essere gettata tra i rifiuti organici.

Come abbiamo detto, il tessuto di Barò Wine Mask è imbevuto della lozione ringiovanente per la quantità necessaria a regalare benefici alla pelle. Una volta che il tessuto viene in contatto con il viso, il siero in esso contenuto sarà assorbito dalla pelle.

L’efficacia della maschera Barò è evidente, la microcircolazione sarà migliorata, in questo modo le cellule potranno espellere più facilmente le impurità. Il viso godrà di un vero e proprio effetto lifting ringiovanente.

Acquista Barò Wine Mask in OFFERTA – Ultimi Pezzi Scontati del 40%

Gli ingredienti contenuti nella maschera

Abbiamo già detto all’inizio che l’elemento principale della Barò Wine Mask è l’estratto di uva rossa coltivata a Barolo, una tipologia prodotta sulle colline del cuneese. All’interno dei semi di queste uve è contenuta la “formula magica” naturale che permette di ringiovanire la pelle: i polifenoli. Noti per la loro capacità antiossidante e utilissimi contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare, sono contenuti in massicce quantità all’interno dei semi delle uve.

Accanto ad essi collaborano l’acido ialuronico e l’estratto di mirtillo rosso, vediamo nello specifico come lavorano:

  • I polifenoli sprigionano la loro azione ringiovanendo le cellule e attivandone tutte le funzionalità. La pelle del viso godrà di un’azione purificatrice e nutritiva che metterà in moto un’azione depurativa della membrana cellulare.
  • L’acido ialuronico, elemento naturalmente presente nella pelle e contenuto nella maschera, attuerà un vero e proprio processo di ricostruzione e rinnovamento cellulare dell’epidermide, così facendo le rughe saranno dapprima attenuate fino a scomparire.
  • Gli estratti di mirtillo rosso, per concludere, unitamente alle ciclodestrine si preoccuperanno di attivare la microcircolazione nell’area perioculare, intervenendo così su occhiaie e borse.

Tutti questi ingredienti saranno assorbiti dal primo strato della pelle, si avvertirà una sensazione di calore, del tutto normale, così come lo è il lieve pizzicore, saranno il sintomo di una microcircolazione riattivata.

Come si applica la maschera viso Barò Wine Mask?

Usare Barò Wine Mask è semplice, basterà estrarla dalla confezione ed appoggiarla sul viso. Dovrà essere posizionata su metà del volto, quindi si distende la restante porzione in maniera delicata, così da coprire tutto il viso compresa la zona sotto gli occhi. Il tessuto, come abbiamo detto nel paragrafo precedente, è preformato, sarà quindi facile adattarla alla forma di qualunque viso.

Una volta posizionata per bene, la maschera dovrà essere mantenuta in posa per almeno 15 minuti. Trascorso tale tempo dovrà solo essere rimossa delicatamente.

Il momento migliore per eseguire questo trattamento di bellezza è il mattino appena sveglie, quando la pelle è più riposata e maggiormente predisposta ad accogliere i principi benefici contenuti. Importante è la preparazione del viso che dovrà essere perfettamente deterso e privo di eventuali tracce di trucco.

Data la composizione del tutto naturale di Barò Wine Mask, non sarà necessario sciacquare il viso dopo l’applicazione. Qualora dovessero restare residui del siero di cui è imbevuta la maschera, sarà sufficiente eseguire un delicato massaggio circolare per permettere il completo assorbimento.

 

Acquista Barò Wine Mask in OFFERTA – Ultimi Pezzi Scontati del 40%

Show Comments

No Responses Yet

Leave a Reply